Garachico

Image module

Garachico città con il suo porto è stata fondata dal banchiere genovese Cristoforo de Ponte, dopo la conquista di Tenerife nel 1496. Durante il XVI e XVII Garachico divenne il porto principale dell’isola. Le navi salpò dal suo porto pieno di vino e zucchero nelle Americhe e in Europa, che ha reso il progresso economico garachiquense della popolazione. In passato era una porta di collegamento complementare particolarmente importante Apuron Villa (oggi Santa Cruz de La Palma), Santa Cruz de Tenerife e La Luz e Las Palmas nella penisola e in America.

Nel 1646, una frana ha preso la vita di 100 persone anche affondò 40 navi. Il 5 maggio 1706 un’eruzione di Trevejo, chiamato anche Arenas Negras, ha chiuso il periodo d’oro della città. All’alba sette colate di lava lungo la collina spazzamento e seppellendo garachiquense gran parte della città, in particolare il suo porto, che è stato completamente coperto. Eppure non ci sono stati incidenti mortali. Dopo questo i commercianti colpiti da calamità naturali poi di utilizzare il molo di Puerto de la Cruz e Garachico rimase un piccolo porto di pesca. La colata lavica che ha raggiunto il mare guadagnato il territorio comunale e penso che alcune piscine naturali conosciuti come Caletón.

 


Notice: Undefined offset: 0 in /home/infoturistfe/public_html/wp-content/themes/dfd-native2/inc/loop/posts/post_single.php on line 279

Notice: Trying to get property 'slug' of non-object in /home/infoturistfe/public_html/wp-content/themes/dfd-native2/inc/loop/posts/post_single.php on line 279
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp us whatsapp